March 13, 2016 |Ospedale Papa Giovanni XXIII – Bergamo

Nella Quinta Edizione degli standard JCI un nuovo standard (ACC.2.2.1) introduce il tema della gestione del patient flow, il flusso dei pazienti all’interno dell’organizzazione. È un argomento che impatta in modo trasversale l’organizzazione sanitaria, coinvolgendo ambiti e professionalità profondamente diversi. È anche un argomento che si intreccia in modo significativo con altri standard legati alla sicurezza del paziente e alla continuità delle cure.

È possibile gestire i flussi dei pazienti con attenzione alla sicurezza? Quali strumenti? Quale il coinvolgimento dei professionisti?

Ne parliamo al Network il 15 aprile. Come al solito, con esperienze e progetti concreti al centro.

Il programma

10:30 – 11.00              Saluti iniziali e Introduzione

11:00 – 12:00              Introduzione tematica: Patient Flow e Sicurezza dei Pazienti (F. Azzali, L. Faber)

12:00 – 12.30              Modello operativo di pianificazione delle risorse (R. Bui, Humanitas Research Hospital)

12.30 – 13.00              Il patient flow del paziente con colecistite acuta (L. Ansaloni e M. Pisano, GPXXIII)

      Lunch

14.00 – 14.30              L’esperienza del Team Ottimizzazione Ricoveri (C. Proietti e F. Giordani, Campus)

14:30 – 15:00              Patient Flow della paziente con tumore al seno (G. Pagani e C.Ranieri, IEO)

15:00 – 15:30              Q&A e Conclusione dei Lavori