Promuovere nelle organizzazioni sanitarie e nel nostro Paese

un orientamento a qualità e sicurezza del paziente basato sull’esperienza JCI

Il Network JCI Italia è la rete delle organizzazioni che hanno scelto Joint Commission International come strumento e come metodo per il miglioramento della qualità e della sicurezza dei pazienti.

Il Network desidera:

  • essere uno strumento a disposizione delle organizzazioni per continuare a migliorarsi
  • favorire il lavoro in rete e la condivisione di esperienze, conoscenze e best practices

  • valorizzare all’interno del panorama italiano il proprio know-how e i risultati ottenuti.

In questo senso il Network rappresenta il luogo in cui si discutono e si sperimentano in maniera condivisa contenuti innovativi legati agli Standard JCI .

Il Board del Network

Il Board è il luogo di governo e di indirizzo del Network JCI Italia. Ne fanno parte esponenti delle organizzazioni accreditate Joint Commission International. Nelle riunioni del Board si discutono le tematiche da affrontare e approfondire durante gli incontri. Il Board è il soggetto del Network, primo luogo di condivisione e lavoro comune.

Le strutture aderenti al Network

Il Network è una rete trasversale, vi partecipano strutture pubbliche e private, strutture per acuti, ambulatoriali e lungodegenze, ospedali specialistici e policlinici universitari.

Nell’ultimo triennio hanno fatto parte del Network circa 40 organizzazioni sanitarie:

A.Re.S.S. Puglia, AOU Meyer, AOUP “P. Giaccone”, APSS Trento Santa Chiara, ASM – Ass. Medici Diabetologi, ASST Bergamo, ASST Cremona, ASST degli Spedali Civili di Brescia, ASST Mantova, ASST Valle Olona, ASU Friuli Centrale, CDI – Centro Diagnostico Italiano, Centro Chirurgico Toscano, C.O.T. Cure Ortopediche Traumatologiche Spa, Fondazione I.R.C.C.S. Istituto Nazionale dei Tumori, Fondazione Poliambulanza Istituto Ospedaliero, Fondazione Salvatore Maugeri I.R.C.C.S., I.R.C.C.S. Ospedale San Raffaele, Humanitas Cellini, Humanitas Centro Catanese di Oncologia,  Humanitas Gavazzeni, Humanitas Gradenigo, Humanitas Mater Domini, Humanitas Research Hospital, Humanitas San Pio X,  ICLAS – Istituto Clinico Ligure di Alta Specialità “Villa azzurra”, IEO – Istituto Europeo di Oncologia, ISMETT – Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione, Istituto fiorentino di cura e assistenza,  Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, Ospedale Evangelico Internazionale, Ospedale Pediatrico Istituto Giannina Gaslini di Genova, Policlinico di Milano, Policlinico Morgagni, Policlinico Universitario Campus Bio-Medico, Policlinico Universitario Fondazione Agostino Gemelli,  Ospedale San Carlo di Nancy, UPCM – Salvator Mundi International Hospital.

Ci unisce la volontà di innovare e migliorarci, utilizzando l’esperienza JCI come strumento per crescere.